La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo
La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres) - Edizioni San Lorenzo

La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE, GIANCARLO BREGANTINI (pres)

Prezzo di listino
$12.15
Prezzo scontato
$12.15
Prezzo di listino
$14.37
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

La compagnia del Vangelo. Discorsi e idee di don Pino Puglisi a Palermo - di CORRADO LOREFICE,  presentazione GIANCARLO BREGANTINI

Queste pagine vogliono essere un piccolo contributo alla conoscenza e all’approfondimento del pensiero e dell’opera di una figura che non può certo essere confinata dentro l’angusto appellativo di prete-antimafia. Come è ormai riconosciuto da più parti, quella di don Pino Puglisi è una personalità poliedrica.
L’aver collaborato con lui, per quasi un triennio al Centro Regionale Vocazioni di Sicilia, motiva e giustifica la convinzione − condivisa da quanti l’hanno costantemente frequentato − circa la profondità del suo essere, nascosta da uno stile di vita improntato all’umiltà e alla mitezza evangelica. Risalire al livello teologale del ministero presbiterale di don Giuseppe Puglisi, culminato nel martirio, riconosciuto dalla Chiesa il 25 maggio 2013 con la Beatificazione al “Foro Italico Umberto I” di Palermo2, e rilevare il come è stata concretamente vissuta la ‘carità pastorale’ da questo cristiano-prete, è l’obiettivo di questo breve saggio. A partire dalla ricostruzione storica della sua vicenda biografica, oramai sufficientemente delineata, attingeremo al materiale d’archivio che custodisce il suo pensiero, specialmente dall’evento conciliare in poi, e alle testimonianze e memorie di quanti hanno avuto consuetudine di vita con lui.
Fisseremo l’attenzione soprattutto sul fondamento discepolare del suo ministero presbiterale e sui tratti più significativi della sua proposta educativa.”

 

mons. Corrado Lorefice è Arcivescovo Metropolita di Palermo dal 2015. Nato a Ispica (Rg) il 12 ottobre 1962, è stato ordinato sacerdote il 30 dicembre 1987. Ha conseguito il dottorato in teologia all’Accademia Alfonsiana, discutendo la tesi dal titolo La Chiesa e il mistero di Cristo nei poveri. G. Dossetti e la formazione del discorso sulla povertà tenuto al Concilio Vaticano II dal card. G. Lercaro. Ha insegnato teologia morale presso lo Studio Teologico S. Paolo di Catania. È stato parroco di San Pietro in Modica dal 2009 al 2015. Relatore in numerosi convegni, ha pubblicato articoli in riviste scientifiche nonché testi teologici e pastorali, con un’attenzione particolare ai giovani, ai poveri e al Concilio Vaticano II.

mons. Giancarlo Bregantini: nato a Denno (Trento) il 28 settembre 1948, è stato ordinato sacerdote il 1° luglio 1978 nella Cattedrale di Crotone. Dopo anni di insegnamento di Storia della Chiesa e Religione fra Calabria e Puglia e di attività in qualità di cappellano del Carcere Circondariale di Crotone, il 7 aprile 1994 è stato consacrato Vescovo di Locri-Gerace. Dal 2000 al 2005 è stato, fra le altre cariche Presidente della Commissione Cei per i problemi sociali e per il lavoro. L’8 novembre 2007 è stato nominato da papa Benedetto XVI Arcivescovo Metropolita

della diocesi di Campobasso - Bojano. Da molti è stato definito un vescovo-operaio, per il suo stile, ed è da lungo tempo in prima linea nella lotta contro la ‘ndrangheta e l’emarginazione sociale. Per le Edizioni San Paolo ha pubblicato: Una Chiesa tra gli ulivi (2019).