NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari - Edizioni San Lorenzo

NOI FUNGIAMO DA AMBASCIATORI DI CRISTO di Luciano Monari

Prezzo di listino
$17.69
Prezzo scontato
$17.69
Prezzo di listino
$17.69
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Luciano Monari

«NOI FUNGIAMO  DA AMBASCIATORI DI CRISTO»

L’autenticità della vita cristiana

 

Nella lettera ai Filippesi di Paolo si trova un versetto che può servirci da prospettiva. Paolo sta scrivendo alla comunità di Filippi per invitarla ad avere i sentimenti di Cristo nell’umiltà, nel servizio, nel dono di sé, e fa riferimento alla sua esperienza personale, ovvero a quell’esperienza sulla via di Damasco in cui la sua vita è cambiata radicalmente. È stato un capovolgimento totale nel suo modo di pensare la vita religiosa. Fino a quel momento aveva collocato la sua sicurezza nelle sue capacità e nelle sue doti, alcune ricevute senza merito, altre invece realizzate col suo impegno personale; in tutto ciò Paolo poneva la sua sicurezza. Invece l’incontro con Gesù Cristo ha scardinato tutte le sue sicurezze, tanto che scrive: «Queste cose, che per me erano guadagni, io le ho considerate una perdita a motivo di Cristo» (Fil 3,7). Continua affermando che ciò che gli interessa è la pienezza di grazia, di perdono, di vita che gli viene da Cristo gratuitamente, non per i suoi meriti, né per le sue capacità, ma semplicemente per l’infinita generosità di Dio, che si manifesta attraverso Gesù. Da quel momento – sentenzia Paolo – la sua vita è stata un correre dietro a Gesù Cristo: egli si è sentito come raggiunto da Gesù (sulla via di Damasco Cristo ha raggiunto Paolo) e, da quel momento in poi, Paolo si è messo a correre dietro al Risorto.

Il vescovo Monari in questo libro ci porta alla scoperta della lettera Paolina ai Filippesi attraverso nove meditazioni caratterizzate dal suo stile, dal profondo amore e dalla conoscenza approfondita di Paolo di Tarso e delle comunità da lui raggiunte. Un percorso spirituale e storico per ripercorrere le radici della vita cristiana.

Mons. Luciano Monari. Nato a Sassuolo (RE), diocesi di Reggio Emilia - Guastalla, il 28 marzo 1942; ordinato presbitero il 20 giugno 1965; eletto alla sede vescovile di Piacenza - Bobbio il 23 giugno 1995; ordinato vescovo il 2 settembre 1995;

nominato vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana il 30 maggio 2005; trasferito a Brescia il 19 luglio 2007;

divenuto emerito il 12 luglio 2017.